Blog: http://RinascitaNazionale.ilcannocchiale.it

LA BUFALA DELLA SOCIAL CARD

Il governo Berlusconi con una mossa populista e demagogica ha inviato un milione e trecentomila lettere ai non abbienti. Ma secondo le prime stime del Sindacato Pensionati Italiani solo 500 mila persone ne beneficeranno. Inoltre solo 2 mila negozi sui 200 mila presenti in tutta Italia hanno al momento aderito all'iniziativa del governo delle (sue) libertà. E non finisce qui: non si potrà usufruire della Carta in nessun mercato rionale dove i prezzi sono più bassi. Senza contare la trafila necessaria per fare funzionare suddetta carta (caf, poste, inps). In definitiva, per i più deboli andrebbero trovate delle vere misure strutturali; la beneficenza lasciamola fare alle dittature. Sempre se l'Italia non è già una dittatura. A quanto pare il video illustra bene la faccenda.     Vero pecorones?

Pubblicato il 22/12/2008 alle 22.50 nella rubrica Politica Interna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web