Blog: http://RinascitaNazionale.ilcannocchiale.it

LA LEGA NORD: PREDICA BENE E RAZZOLA MOLTO MALE

Al grido di "Roma Ladrona","Padania Libera" ed "A morte il clandestino", i nostri simpatici amici in camicia verde hanno ottenuto un buon successo elettorale nelle scorse elezioni politiche ed amministrative, diventando la spina nel fianco dell'attuale governo Berlusconi. Loro, duri e puri, sempre in cerca del clandestino di turno da pestare (ovviamente sempre in gruppo, altrimenti sai che paura), avranno una bella sorpresa quando capiranno (sempre se capiranno) che stavolta i clandestini da trovare e malmenare si trovavano, udite udite, in un capannone di proprietà di Roberto Zanetti, assessore della Lega Nord alle Attività produttive e presidente degli artigiani di Cartigliano, comune in provincia di Vicenza: la Guardia di Finanza di Bassano del Grappa, infatti, vi ha scoperto un laboratorio di confezionamento di abbigliamento con nove cinesi costretti a lavorare in condizioni pietose. Ma come? I cinesi di quà, i cinesi di là, i cinesi al paese loro, i cinesi che rubano il lavoro agli italiani e questo Zanetti che fa? Avrebbe offerto una sua proprietà ai cinesi per dare vita a un laboratorio clandestino? Risulta difficile credere, inoltre, che la famiglia Zanetti non fosse al corrente di cosa stesse accadendo nel capannone. «La casa dei Zanetti dista poche centinaia di metri», osserva il capitano della Gdf. In più, non è la prima volta che nel profondo Nord est leghista vengono scoperti laboratori clandestini: «Di casi simili anche in zona ne abbiamo scoperti parecchi», ricorda il capitano. Anche il sindaco leghista di Cartigliano, Germano Racchella, nell'apprendere che il capannone dove è stato scoperto un laboratorio cinese clandestino è di proprietà di un suo assessore. «Una bella mazzata - commenta il primo cittadino - Sono sorpreso più come leghista che come sindaco», dice orgogliosamente. Insomma, i nostri amici leghisti, quelli dalla camicia verde, quelli che loro mai e per nessun motivo avrebbero avuto rapporti di nessun genere con i cinesi (per giunta clandestini), predicano bene ma razzolano molto male: sono i primi a sbraitare contro l'immigrazione clandestina e nel frattempo anche i primi nello sfruttare gli immigrati per arricchirsi in maniera illegale .

Pubblicato il 22/8/2008 alle 15.3 nella rubrica Politica Interna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web