Blog: http://RinascitaNazionale.ilcannocchiale.it

LA (SUA) GIUSTIZIA

Quali sono i veri problemi dell'Italia? Facile la risposta: da quando Silvio Berlusconi ha vinto le elezioni non si fa altro che parlare solo e soltanto di giustizia (la sua). Certo, si riporterà l'esercito nelle strade e forse si reintrodurrà il ticket sanitario, si toglieranno i soldi al Sud ed i cladestini, a quanto pare, continuano ad arrivare in massa (niente cannonate neanche questa volta). E' vero, la demagogia populista fa brutti scherzi e l'uso indiscriminato dei media è un ottimo strumento per "fare il lavaggio del cervello alla gente": eppure questa volta, questo ennesimo decreto "salva Berlusconi", sembra essere davvero indifendibile. Ci troviamo davanti alla solita legge ad personam dannosa per la società ed utile solo a Silvio Berlusconi: se questa "furbata" riuscirà a passare (utilizzeranno anche la fiducia?) il premier rimanderà (a quando?) il processo Mills che lo vede coinvolto in prima persona e nel frattempo si "salveranno" per esempio stupratori e sfruttatori: l'emendamento salva-Berlusconi, infatti, sospende 100 mila processi tra cui buona parte dei processi per stupro e per le altre forme di violenza che colpiscono soprattutto le donne, tutti reati che prevedono pene inferiori a dieci anni di reclusione. Lo stesso vale per chi ad esempio fa rapine nelle ville, spaccia droga e via discorrendo. Vi sembra una norma che possa migliorare il livello di sicurezza nelle nostre città? Ma per piacere, non facciamoci prendere per il culo. Svegliatevi.

Pubblicato il 23/6/2008 alle 20.28 nella rubrica Politica Interna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web