Blog: http://RinascitaNazionale.ilcannocchiale.it

E' UFFICIALE: BERLUSCONI VUOLE LA GUERRA CIVILE ?



Berlusconi afferma: "o si va alle elezioni o faremo uno sciopero fiscale".


Non da alternative "il ducetto di Arcore", andando contro anche le parole del Presidente della Repubblica, che miravano alla concordia tra i due poli.

Un uomo cosi illiberale, che tenta ad ogni costo di destabilizzare  la vita democratica del paese, in ogni giorno della legislatura, non lo avevo mai visto prima.
Cerca di mettere gli italiani gli uni contro gli altri; e questo perchè deve ritornare al potere, continuare l'opera di disfacimento democratico avviata sei anni fa.
La nuova P2 suona la carica; e Berlusconi risponde, agitando la solita storia populista delle tasse. Italiani cercate di aprire gli occhi.

Sulla questione torneremo tra poco.
La notizia di oggi è di una gravità assurda.


AGGIORNAMENTO: BERLUSCONI E' STATO (TANTO PER RIMANERE IN TEMA) "FRAINTESO" . Ma quante volte, il leader dell'opposizione, cambia idea al giorno ?

NUOVO AGGIORNAMENTO: BERLUSCONI INTERVIENE A BALLARO' E CONFERMA CHE E' STATO FRAINTESO. MA LE COSE PIU' GRAVI, OLTRE AL NUOVO "SONO STATO FRAINTESO" SONO DUE: ANCORA AFFERMA CHE IL CENTRO-SINISTRA NON HA VINTO LE ELEZIONI E CHE QUANDO VA A FARE I COMIZI I PECORONES LO PREGANO DI PARLARGLI DEI "COMUNISTI" (RISATE TRA IL PUBBLICO PRESENTE).
INOLTRE, RUTELLI HA "SVERGOGNATO" BUGIARDONI PER L'ENNESIMA VOLTA

DOMANI UN POST AD HOC.
INTANTO CONTINUA LA VISIONE DI BALLARO'.

Per iniziare vi suggerisco di leggere il nuovo articolo di OfficinaDemocratica del mio amico LouMogghe.

Pubblicato il 5/6/2007 alle 14.47 nella rubrica Politica Interna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web