Blog: http://RinascitaNazionale.ilcannocchiale.it

UN POST DEDICATO AI MIEI AMICI FASCISTI-FORZISTI.



Mi domando come tanti cittadini italiani possano pensare che Berlusconi sia il bene per l'Italia.
Ma non si sono mai chiesti quali modi e quali mezzi ha utilizzato questo uomo per arrivare ad avere tutto quello che possiede? Badate bene, la mia non è invidia, ma un sentimento che trova la sua esistenza nel concetto di giustizia, non sociale, ma giustizia nel vero senso della parola. Ovviamente non mi dilungherò nel parlare di processi, condanne e prescrizioni, anche perchè penso che tutti dovrebbero sapere tali cose....oppure c'è ancora gente che non ne ha la più pallida idea? Sarebbe una cosa gravissima, anche se trovo più grave chi sa e continua a votare e far votare per il nostro simpatico eroe di Arcore.

La gente sa quali sono i veri motivi per cui il cavaliere è entrato in politica? Spero vivamente che non credano al "pericolo comunista" altrimenti veramente mi cadrebbero le braccia. Dei rapporti con Craxi ne vogliamo parlare? Vi siete mai chiesti come Berlusconi ha ottenuto il diritto, o meglio la fortuna, di avere 3 reti televisive che trasmettano a livello nazionale, creando un sistema parallelo e competitivo rispetto a quello statale. Come è possibile che la gente non riesca a notare che quest'uomo ha i mezzi e le risorse per creare da solo un anti-stato, e che, arrivato al potere, potrebbe farci parlare (o meglio è già avvenuto), come hanno fatto notare giornalisti del calibro di Travaglio e Gomez, di regime?

Cosa pensano i miei amici fascisti-forzisti del fatto che nella loro coalizione comanda solo una persona? Gli elettori di An, della Lega e dell'Udc, ma vi ci metto anche i cari amici della Dc di Rotondi e di Alternativa Sociale della Mussolini, non capiscono che fanno il gioco solo del padrone di ForzaItalia? La gente si è chiesta del perchè, all'interno di Forza Italia, non si siano mai realizzati dei congressi "veri" e ha mai riflettuto sul fatto che tutte le nomine siano realizzate esclusivamente dal padre-padrone? Non c'è democraticità all'interno del suo partito, come pensate che possa governare in maniera democratica?

La gente riuscirà mai a capire la demagogia esistente nei discorsi di un politico che si riempie la bocca di parole come libertà e democrazia, e che poi, non riconosce la resistenza italiana come  valore fondante del nostro Paese, disonorando tutti quegli eroi che morirono per la nostra Patria, per ridarle libertà dalle forze nazi-fasciste e garantirle un nuovo ordinamento istituzionale, che trova la sua ragione d'essere nella nostra carta costituzionale.

Come possiamo fidarci di un uomo che crea un'alleanza elettorale coi neo-fascisti?
Come è possibile tutto questo? Ma la gente si pone queste domande?

La gente cosa pensa realmente delle leggi ad-personam? Si è mai chiesta a chi fossero veramente utili queste leggi? Dalla Pecorella, alla Cirami, al lodo Schifani a quella sulle rogatorie internazionali, alla depenalizzazione del falso in bilancio fino alla ex-Cirielli. Provate ad informarvi su questi provvedimenti; non lo farò io per voi, altrimenti potreste pensare che io sia falso e tendenzioso, ma vi chiedo di farlo voi per voi stessi. Provateci e poi ne riparleremo.

Potrei parlarvi delle pessime figure che abbiamo fatto in campo internazionale, in Europa e nel mondo, tra corna, botte in testa, kapò e incidenti diplomatici con le premier di mezzo mondo.
Senza dimenticare le serate estive, tra bandane, vulcani e sottomarini.

Potrei anche parlarvi dei disastri economici causati da 5 anni di berlusconismo, che ci hanno fatto rischiare una pesante recessione economica. Potrei, ma voi non capireste, accecati dalla demagogia made in Berluscolandia.

Ma non voglio dilungarmi. Potrei farvi rimanere male, troppo male. La realtà è difficile da digerire cari fascisti-forzisti di tutta Italia. Ma è questa.
Siete in tempo per cambiare idea, siete in tempo per capire quale sia la giusta strada da seguire. Penso che qualsiasi persona con un minimo di intelligenza possa capire quello che io sto tentando di farvi capire. E voi ce la potete fare: votate centro-sinistra.

Forse vi sto chiedendo troppo. Magari, cominciate a rispondere a queste domande.
Chissà se vi comincia a girare qualcosa là dentro.

Pubblicato il 3/3/2007 alle 1.4 nella rubrica Politica Interna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web