Blog: http://RinascitaNazionale.ilcannocchiale.it

LA "COMUNISTA" ILDA BOCCASSINI SCONFIGGE LE NUOVE BRIGATE ROSSE.

arresti per inchiesta Boccassinio Br "seconda posizione", foto Ansa

La storia ci insegna che le Brigate Rosse, da sempre, sono state e saranno sconfitte  dal mondo della sinistra, e quindi da noi "comunisti".

La storia ci insegna che da quando Romano Prodi è al governo, la giustizia ha messo a segno dei colpi fondamentali contro la mafia, le organizzazioni criminali più importanti e, da ieri, anche contro le nuove Brigate Rosse.

La storia ci insegna che Berlusconi più volte ha insultato il PM milanese Ilda Boccassini, solo perchè questa si era permessa di muovergli delle accuse contro (ricordiamo che Previti è stato condannato ed insieme a lui tanti altri "personaggini"), mentre i fatti dimostrano che la "comunista eversiva" stava facendo solo il suo lavoro, come lo sta facendo in questa occasione.

La storia ci insegna che se al vertice dello Stato c'è onestà, coerenza e fiducia nelle istituzioni sottostanti, serietà e nessun interesse personale, tutto comincia a girare per il verso giusto e finalmente si potrà cominciare a parlare di Rinascita Nazionale, quella vera.



Pubblicato il 13/2/2007 alle 10.13 nella rubrica Politica Interna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web